Memorie

Risorgimento: classi sociali e sette carbonare a Leverano

10340

Come promesso, ripartiamo!  E lo facciamo con un nuovo contributo di Gaetano Papadia. Un articolo, impegnativo e corposo, che abbiamo deciso di suddividere in tre parti.  Oggi pubblichiamo la prima parte che sarà integrata con le altre due nei prossimi giorni. L’argomento a prima vista potrebbe apparire lontano dalla nostra realtà di Leverano, ma invece non lo è affatto. Scopriamo insieme il perché.

Risorgimento: classi sociali e sette carbonare a Leverano (part 2)

Risorgimento: classi sociali e sette carbonare a Leverano (part 3)

Diploma_carboneria_1820

 

Leverano: alla ricerca delle origini.

torre_01

 

Riprende anche l’appuntamento con la sezione Memorie. Ancora una volta guidati dall’amico Gaetano Papadia, questa volta volgiamo lo sguardo sulle ipotesi di origine di Leverano. Buon viaggio!!

 

 

 San Rocco, Patrono di Leverano. La  storia.

In occasione dei festeggiamenti, appena conclusi, in onore a San Rocco, patrono di Leverano,  vogliamo pubblicare una breve sintesi sulla storia delle origini del suo patronato, tratta interamente e liberamente dal libro  “Santi patroni ed identità civiche nel Salento moderno e contemporaneo”, a cura del prof. Mario Spedicato, dell’Università del Salento e presidente della Società di Storia Patria di Lecce (ma anche qui c’è lo zampino del nostro Gaetano Papadia), del quale suggeriamo la lettura a chi volesse approfondire l’argomento.

santi patroni

 

 

23/07/1943 – 23/07/2013: storia di una tragedia

 

Il 23 Luglio è una data storica per Leverano. Quest’anno in modo particolare perché si ricorda il 70° anniversario del bombardamento dell’aeroporto tedesco ad opera degli aerei americani. È ancora l’amico Gaetano Papadia a guidarci in questo capitolo di storia locale attraverso ricerche e testimonianze da lui stesso raccolte. Questo articolo si può intendere come naturale prosecuzione ed integrazione del precedente dello stesso Gaetano                                                      

94 aeroprto

93 aeroporto

 

 

La II guerra mondiale a Leverano

Parte con il seguente articolo una nuova sezione di Infi.ma.blog: Memorie, nella quale ci occuperemo prevalentemente di storia locale, attraverso studi, articoli ed incontri con chi è ancora custode degli ultimi scampoli di “memoria storica”. Lo facciamo ora, ma la sezione Memorie si poteva ritenere già avviata con l’articolo “25 Aprile e Resistenza… Leverano – terra che merita rispetto” di Pati Luceri.

Inauguriamo, inoltre, con questo articolo una collaborazione con il caro amico Gaetano Papadia, leveranese d’adozione, da sempre appassionato, ricercatore e studioso della storia di Leverano – e non solo – che sarà spesso il nostro cicerone in questo viaggio nel tempo.

PENTAX Image

 

 

25 Aprile e Resistenza… Leverano – Terra che merita rispetto

Quest’anno, proprio a ridosso del 25 aprile, pubblichiamo un contributo di Ippazio Antonio Luceri, detto Pati. Un contributo scritto per noi qualche mese fa, attingendo alla grossa mole di studi scrupolosi e meticolosi realizzati da Pati e sfociati in un libro: Partigiani e Antifascisti di Terra d’Otranto.

1. copertina Partigiani e antifascisti

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *