Legge elettorale: un altro tassello nel mosaico del tramonto della società integrata.

images (1)

Fino a qualche mese fa, uno dei temi più caldi per la stampa e la politica main stream era rappresentato dalla necessità di una nuova legge elettorale. Lasciando nell’ombra temi e problemi ben più pressanti, che chi è costretto a barcamenarsi con le impellenze della vita quotidiana conosce bene, la legge elettorale era comunque assurta a priorità nazionale di assoluta rilevanza. Se non ricordiamo male, poi, il tema principe era individuato nella necessità di restituire agli elettori il diritto ad una rappresentanza vera, alla libertà di scelta dei candidati nelle liste. Sì, una delle priorità registrate era proprio legata alla questione di eliminare il meccanismo che plasmava le liste attraverso candidati imposti dall’alto, nominati sostanzialmente dalle segreterie dei partiti.

Continua a leggere